Rosbella Film Festenal

Il Rosbella Film Festenal è una rassegna dedicata alle produzioni video/cinematografiche riguardanti le montagne del mondo e, in particolare il rapporto tra uomini e montagne.

E' la sezione cinematografica del "Festenal: popoli e culture d'Europa" di cui fa parte integrante del programma.

"Festenal: popoli e culture d'Europa" è organizzato da Coumboscuro Centre Prouvençal ed è la manifestazione italiana che da oltre un quarto di secolo si dedica a incontri di musiche, di lingue e di tradizioni europee, trovando la sua naturale collocazione sull'intero arco alpino, dalla Liguria al Friuli, passando per il Piemonte, la Lombardia, e il Trentino. Lontano dai grandi centri urbani, in chiese, cortili, castelli, fortezze, la filosofia è quella di portare una attività culturale e di spettacolo nei luoghi disagiati della montagna, promuovere in siti unici e mai sfruttati nuove forme multimediali giovani ed innovative, coinvolgere e stimolare un pubblico con poche occasioni di essere coinvolto in attività culturali.

La collocazione a Rosbella del Film Festenal va proprio in questa direzione, verso chi, oltre alle passerelle mediatiche e ai festival, vive la realtà della montagna sulla propria pelle.

A Rosbella non c'è nessuna attività turistica, non ci sono bar, ristoranti, hotel, negozi di nessun genere. Solo 7 abitanti residenti stabilmente tutto l'anno.

Nonostante questo però nelle passate edizioni della rassegna l'intervento di pubblico è stato notevole, centinaia di persone sono salite, anche quando la pioggia torrenziale ha costretto la proiezione dei film nella piccola chiesa del villaggio.

Le proiezioni sono all'aperto, presso la "pineta della sorgente", in una scenografia naturale di raro impatto emotivo.

L'ingresso alle proiezioni è gratuito.

Gli spettatori del "Rosbella Film Festenal" non sono, come spesso succede nei filmfestival di settore, giornalisti, sponsor tecnici, atleti del presente e del passato; sono persone comunissime che amano la montagna per i valori che sa esprimere attraverso la sua gente.

I film che vengono proiettati descrivono nei modi più disparati proprio questi valori: la famiglia, il lavoro, la fatica, il rispetto per la natura e per gli uomini, la generosità, la coerenza, la sofferenza, il valore delle cose. Non a caso il sottotitolo del "Rosbella Film Festenal" è "Uomini e montagne". L'obiettivo è quello di proiettare film di montagna, in montagna e a gente di montagna.

Parlare di questi valori attraverso le persone semplici della nostra montagna è un soffio leggero di speranza, un tentativo di riscoprire ritmi ed emozioni estranee al mondo frenetico di oggi. Chissà se fermarsi un attimo a Rosbella per riflettere intimamente su questi temi non sia un passo verso la risposta affermativa da dare alla domanda: è ancora possibile oggi vivere in montagna?

ll "Rosbella Film Festenal" può essere un mezzo concreto per trasmettere ad altri la voglia e il gusto di tornare alle origini.

Torna alla Home